VELLUTATA DI ZUCCA

Crostini su un letto di vellutata di zucca e carote

Ortaggio autunnale per eccellenza e simbolo di halloween, la zucca è povera di calorie (circa 18 ogni 100 g), ricca di antiossidanti e fibre ed è fonte di calcio, fosforo e vitamina A. Oltre ad essere molto nutriente, per il suo elevato contenuto di acqua, favorisce la diuresi e previene i disturbi dell'apparato urinario.

La zucca si presta bene a qualsiasi ricetta, dolce o salata, semplice o elaborata. Oggi ci dedicheremo alla realizzazione di una ricetta facile da eseguire, ma dal gusto inconfondibile: la vellutata di zucca.

Ingredienti

- 500 g di zucca

- 250 g di carote

- 1 cipolla piccola o mezza cipolla grande

- 1 dado vegetale

- 500 g di acqua

- Un pizzico di sale

- Olio q.b. + 1 giro di olio per condire


Preparazione:

- Sbucciare e tagliare in pezzi la zucca e la carota;

- Tagliare a rondelle la cipolla;

- In una casseruola soffriggere per un minuto la cipolla;

- Aggiungere zucca e carota;

- Aggiungere l'acqua, il dado e il sale;

- Coprire con un coperchio e cuocere per circa 30 minuti a fuoco medio;

- Quando il composto ha raggiunto una consistenza più morbida, trasferirlo in un recipiente/ bicchiere alto e stretto e dunque frullare con il mixer ad immersione fino ad ottenere una crema densa (N.B.: prima di frullare, lasciar raffreddare il composto);

- Impiattare con l'ausilio del mestolo e insaporire con una croce di olio crudo.

Per rendere ancora più saporita e sfiziosa questa ricetta, al termine della preparazione, si possono aggiungere, oltre ai crostini, listarelle di speck o cubetti di pancetta. Per aromatizzarla, si può aggiungere: pepe, zafferano, curry o zenzero grattugiato.