PANCOTTO

Puglia in tavola: Pancotto, cime di rapa e patate!

Puglia in tavola: Pancotto, cime di rapa e patate!

In questo piatto povero della tradizione italiana, non ci sono soltanto il pane e altri ingredienti semplici. C'è la storia dei nostri nonni, che ritenevano pagnotte e filoni un cibo sacro e mai li avrebbero sprecati. C'è quella della cultura contadina, quando il pane veniva impastato e infornato ogni due settimane, diventando inevitabilmente duro, e bisognava aguzzare l'ingegno per renderlo di nuovo appetibile. C'è persino un aneddoto che risale all'epoca dell'Unità d'Italia, quando il convento di San Cesario di Lecce accolse Garibaldi e un gruppo di cospiratori antiborbonici, ai quali venne offerto proprio un piatto di pancotto fumante. Insomma, una ricetta tradizionale, semplice e genuina. 


Ingredienti per 3-4 persone:
  • 200 gr di patate
  • 500 gr di broccoli/cime di rapa
  • 250 gr di pane raffermo
  • Peperoncino q.b
  • Sale q.b
  • Olio q.b
  • In aggiunta, per chi volesse, si può guarnire il piatto con dei  fagioli
Valori nutrizionali (364 kcal per porzione):
  • 61 gr di carboidrati, di cui: 6gr grammi zuccheri semplici
  • 8,4 gr di grassi, di cui: saturi 1,57 gr; monoinsaturi 4,3 gr; polinsaturi 1,7 gr
  • Proteine 12 gr
  • Colesterolo 0 gr
  • Fibre 7,8 gr
  • Sodio 0,8 gr
  • (fagioli  150 kcal per porzione)

Preparazione: 
Lessate in acqua bollente le patate, i broccoli e il peperoncino. Verso fine cottura, aggiungete anche il pane e fate cuocere ancora fin quando non si sarà ammorbidito. 
Spegnete il fuoco e impiattate con un filo d'olio evo, peperoncino e, per chi volesse arricchire il piatto, con dei fagioli.